KiwiSDR 2, 0,01-30 MHz, con interfaccia web


Nome del prodotto KiwiSDR2
Tensione di alimentazione [V] 5 V
marca WiMo
Collegamento dell’antenna Presa SMA
Intervallo di frequenze 10kHz – 30MHz

487,00 

Compara
Il KiwiSDR 2 è un SDR (“Software-fined Radio”) sviluppato dal radioamatore neozelandese John Seamons (ZL4VO/KF6VO), ovvero un ricevitore per l’intera gamma di frequenze da 10 KHz a 30 MHz. La base è un minicomputer BeagleBone (simile al Raspberry Pi), al quale è collegata la parte HF. Rispetto al suo predecessore, la velocità di ricezione e di elaborazione è stata migliorata.
La caratteristica unica è l’interfaccia web integrata (OpenWebRX). Mentre gli altri SDR richiedono solitamente un driver USB adatto e un programma da installare sul PC, con il KiwiSDR 2 tutto avviene tramite il browser web già presente sul PC. Collega semplicemente il KiwiSDR 2 alla rete tramite LAN, collega l’antenna e sei pronto per ricevere. Naturalmente il KiwiSDR 2 è estremamente portatile perché può essere utilizzato su qualsiasi PC con un browser Web aggiornato senza alcuna installazione.
Il software – Debian 11 Bullseye – è già preinstallato, motivo per cui è possibile utilizzarlo immediatamente. A differenza del suo predecessore, KiwiSDR 1, il primo aggiornamento del software tramite la rete viene effettuato solo di notte (tra l’1:00 e le 5:00 ora locale), quindi non è necessario attendere un’altra ora prima di utilizzarlo per la prima volta. Il prerequisito è che il KiwiSDR2 sia connesso a Internet.
A proposito di rete: il servizio proxy è attivato di default; è possibile stabilire una connessione direttamente utilizzando il numero di serie, che si trova sul fondo della custodia e su un foglio illustrativo stampato. Questo servizio può essere configurato o disattivato nella pagina di amministrazione. Poiché è possibile accedere a questa pagina (21xxx.kiwisdr.com/admin) anche da qualsiasi luogo tramite Internet, la password predefinita deve essere modificata il prima possibile.
Quando ti connetti all’SDR, noterai che la posizione, il nome e altri dettagli sono già impostati sui valori predefiniti. Questi possono essere modificati tramite le schede “Config” e “Pagina Web”. Se vuoi rendere il tuo ricevitore accessibile pubblicamente, tutto ciò che devi fare è modificare le impostazioni nella scheda “Pubblico”. 
Per migliorare l’accesso allo slot della scheda SD Beagle nella nuova versione, la scheda Kiwi è stata montata capovolta nell’alloggiamento, motivo per cui i collegamenti RF IN (antenna) e GPS 3,3 V (SMA) sono invertiti rispetto al KiwiSDR 1 .
La sincronizzazione dell’ora avviene tramite un’antenna GPS inclusa nel dispositivo. Il segnale GPS viene utilizzato anche per calibrare l’elaborazione della frequenza. Allo stesso tempo, fino a 4 utenti possono accedere al KiwiSDR 2 e lavorare in modo completamente indipendente l’uno dall’altro sull’intera larghezza di banda di 30 MHz. La votazione avviene comodamente tramite il display a cascata o tramite input diretto. Il dispositivo può anche essere condiviso con altri utenti in tutto il mondo tramite Internet. Esistono già oltre 700 (!) KiwiSDR in tutto il mondo a cui è possibile accedere tramite Internet. Puoi trovare un elenco completo e una mappa della posizione su http://rx.kiwisdr.com/ . Ascolta!
Tutto ciò che serve per il funzionamento è un piccolo alimentatore da 5 V/2 A (spina cava da 2,1 mm). 
Categoria: